Tamponi Napoli, prof. Portella: “Equivoco prima della Juventus, venne fuori la positività di Elmas”. I fatti

Giuseppe Portella, professore di patologia clinica alla Federico II e membro dello staff che segue i tamponi del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione Radio Goal. Il professore ha parlato di quanto successo prima di Juventus Napoli, dato che c’è stato un equivoco proprio prima e durante la partenza per Torino. Il ciclo di tamponi sarebbe stato fatto due volte, il pomeriggio (dove poi è stata scoperta la positività di Elmas) e la mattina seguente, in una struttura torinese.

LE PAROLE DEL PROF. PORTELLA

napoli atalanta
 

Queste le parole del professore Giuseppe Portella: “Sui tamponi prima di Juventus-Napoli c’è stato un equivoco. Prima della partenza abbiamo fatto un nuovo ciclo di tamponi, da cui venne fuori la positività di Elmas. Il responsabile dello staff medico del Napoli aveva organizzato un ulteriore ciclo di tamponi per la domenica mattina a Torino, ma va da sé che senza la partenza per Torino quel ciclo andasse per forza disdetto”.

LA SITUAZIONE DOPO IL RICORSO

Dopo il rigetto del ricorso da parte della Corte d’Appello, il Napoli starebbe pensando di ‘armarsi’ maggiormente per proseguire la propria battaglia. A riportarlo è Marco Giordano. Il collega di Radio Punto Nuovo afferma che De Laurentiis starebbe pensando di affiancare un nuovo legale a Grassani.

De Laurentiis si appresta a proseguire la propria battaglia nei tribunali circa la vicenda di Juventus-Napoli. In virtù di questo, secondo quanto riferito dai colleghi di Radio Punto Nuovo, il patron azzurro starebbe pensando di ingaggiare un nuovo legale da affiancare a Grassani. Marco Giordano, giornalista dell’emittente radiofonica, riporta:

“Il club starebbe pensando di affiancare un supporto legale all’avvocato Grassani. Una nuova figura per prepararsi al meglio per l’ultimo grado di giustizia sportiva al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy