Primavera Napoli, De Laurentiis pensa a un nuovo dirigente: Valoti in pole per affiancare Grava

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sulla Primavera del Napoli

L’edizione odierna de Il Mattino si sofferma sul settore giovanile del Napoli. Non sarà una rivoluzione, però De Laurentiis è convinto che qualcosa nel settore giovanile del Napoli debba essere rimodulato. L’ultima stagione è stata piuttosto deludente e lo ha portato persino ad esonerare l’allenatore della squadra Primavera (Baronio a gennaio). Ed è proprio la squadra del campionato Primavera che il presidente azzurro vuole rilanciare. E vuole farlo affidandolo a un dirigente che si occupi esclusivamente di questo.

Primavera Napoli, Valoti in pole come nuovo dirigente

Aladino Valoti (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

Dunque, Gianluca Grava resterebbe ancora in organico come responsabile di tutto il settore giovanile del club. Ma è pronto a fare il suo ingresso una nuova figura dirigenziale che si occupi solo della Primavera. E in questi giorni sono stati fatti alcuni colloqui. Al momento in pole per il ruolo di dirigente della Primavera c’è Aladino Valoti, ex centrocampista, classe 1966 e direttore sportivo tra gli altri di Cosenza, Sud Tirol e Palermo. Insomma, qualunque sia la scelta del manager, è chiaro che De Laurentiis voglia puntare sul settore giovanile e sulla ricostruzione di una squadra e di un gruppo che quest’anno, al momento dello stop, a nove giornate dalla fine, era penultimo in classifica e vicino alla retrocessione. Il nuovo responsabile della Primavera dovrà coordinarsi con il direttore sportivo Cristiano Giuntoli.

CLICCA QUI PER SEGUIRE I NOSTRI CANALI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy