Preziosi su Juve-Napoli: “Il calcio ha delle regole e vanno rispettate, se solo penso noi del Genoa che abbiamo passato…”

Il caso di Juventus-Napoli continua a far discutere. Da una parte c’è chi appoggia la società azzurra, sostenendo che si sia comportata correttamente, dall’altra c’è chi la accusa di aver violato il protocollo. Uno di questi è sicuramente Enrico Preziosi. Il presidente del Genoa, ai microfoni di Telelombardia, ha affermato che il calcio ha delle proprie regole che vanno rispettate.

Preziosi è d’accordo con il rigetto del ricorso: “Il calcio ha delle regole e vanno rispettate”

Genoa, parla Preziosi

Enrico Preziosi, presidente del Genoa, ai microfoni di Telelombardia, ha rilasciato alcune dichiarazione riguardo Juventus-Napoli:

“Non voglio entrare nel merito di questa disputa. Dico solo che il calcio ha delle regole e queste vanno rispettate. Ci sono dei criteri che vanno onorati. Quello che è accaduto non è stata una bella pubblicità per il calcio italiano, ma non voglio buttare alcuna croce addosso a De Laurentiis. È una situazione complicata, ma anche rinviare le partite diventa complesso. Si pensi al Genoa, e a quello che abbiamo passato. Coloro che sono stati colpiti dal Covid non si sono allenati per 20 giorni, e stiamo ancora subendo le conseguenze di questa sventura. Non è compito delle squadre cambiare le regole, noi dobbiamo regolarci solo di conseguenza”.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy