UFFICIALE – Premier League, si riparte il 17 giugno. Nessun positivo al tampone

La Premier League può stare tranquilla, non ci sono contagiati in Inghilterra. Il campionato dunque può riprendere con serenità. A comunicarlo è una nota ufficiale della Premier League.

Premier League, nessun positivo al tampone. Si riparte il 17 giugno

 

Premier League coronavirus
Premier League verso la ripresa (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

La Premier League può confermare che giovedì 28 e venerdì 29 maggio, 1130 giocatori e i vari staff dei nostri club sono stati testati per verificare la mancata contrazione del COVID-19. Nessuno di loro è risultato positivo al tampone.

 

Una notizia certamente positiva che lascia presagire un futuro roseo lì dove l’emergenza Covid-19 è stata particolarmente forte. La Premier League dunque ripartirà, così come la Serie A e la Liga (seguendo tutti le orme della Bundesliga). L’unica ferma rimane la Ligue 1: i francesi dovranno fare i conti poi in agosto con le coppe europee.

Il campionato inglese dunque ripartirà il prossimo 17 giugno e lo farà con l’obbligo delle porte chiuse

 

La Lega Serie A vuole anticipare la Coppa Italia

 

Serie A - Diritti TV
La Lega di Serie A dà il via al campionato

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

La Lega Serie A si è fatta avanti con il Governo: c’è una richiesta ufficiale. Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport, la Lega chiede di anticipare di un giorno l’attività agonistica: l’obiettivo è cambiare le date della Coppa Italia. L’intenzione sarebbe quella di disputare il 12 giugno la semifinale Juventus-Milan e il 13 giugno la semifinale Napoli-Inter, per poi giocare la finale all’Olimpico di Roma il 17 giugno. (clicca qui per leggere tutto)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy