Premier League, Liverpool e Manchester Utd vogliono cambiare format! Il piano

La Premier League sta pensando a una rivoluzione. Gli inglesi infatti – secondo quanto riportato dal Telegraph – starebbero spingendo per un formato completamente diverso della competizione. Di seguito i dettagli.

Premier League, si cambia format? I dettagli

 

Premier tifosi
Premier League (Photo by Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

In particolar modo sarebbero Liverpool e Manchester Utd a spingere per cambiare la competizione. Si vocifera di passare da 20 a 18 squadre e due sole retrocessioni in Championship. La terzultima andrebbe a giocarsi gli spareggi con la terza, quarta e quinta della Championship.

Il piano, dal punto di vista economico, prevede che il 25% degli introiti Premier vengano divisi con i club della English Football (Championship, League One e League Two) e che le nove formazioni con maggiori presenze in prima divisione diventino “azionisti a lungo termine”: così da poter apportare modifiche ai regolamenti con soli 6 club su 9.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy