Portogallo, scoperti otto calciatori positivi al Coronavirus: i dettagli

Punto interrogativo sulla ripresa del campionato anche in Portogallo ancora alle prese con l’emergenza Coronavirus. Come sta accadendo nel resto dell’Europa, i calciatori dei club portoghesi si stanno sottoponendo ai tamponi per poter scoprire la presenza di casi ed avvicinare allo zero il rischio contagi. Una soluzione per permettere alla macchina del calcio di ripartire almeno con gli allenamenti a squadre. Nelle ultime ore arrivano, però, cattive notizie che rischiano di mettere in salita la possibilità di ripresa. Dopo i tamponi effettuati, infatti, sono risultati positivi ben 8 calciatori tra diversi club.

CLICCA QUI PER LA RIPRESA DELLA PREMIER LEAGUE

Portogallo, i casi da Coronavirus

Portogallo, i casi di Coronavirus

 

Come riportato dal portale della Gazzetta dello Sport sono ben otto i calciatori ritrovati positivi al Coronavirus in ben quattro squadre. Tra questi anche campione in carica ovvero il Benfica il quale ha annunciato il caso del centrocampista David Tavares. Il calciatore è risultato positivo venerdì scorso ma asintomatico e posto in quarantena. Il giorno precedente, invece, il Vitoria Guimaraes ha confermato la presenza di tre casi in rosa. Al Moreirense è emerso, invece, un nuovo caso mentre, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Lusa, anche tre giocatori e due membri della direzione del Famalicao sono risultati positivi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy