Dal Portogallo – Il Napoli si è rifiutato di giocare contro lo Sporting

Questa sera alle 20.30 il Napoli avrebbe dovuto affrontare lo Sporting Lisbona allo stadio José Alvalade. Questa era la prima amichevole in programma contro una squadra di pari categoria nel pre-campionato azzurro. Poi i tre casi di positivi al coronavirus nella rosa della squadra portoghese ha causato l’annullamento del match.

Dal Portogallo – Il Napoli si è rifiutato di giocare contro lo Sporting

LISBON, PORTUGAL – OCTOBER 25: Stefan Ristovski of Sporting CP leaves the pitch injured during the UEFA Europa League Group E match between Sporting CP and Arsenal at Estadio Jose Alvalade on October 25, 2018 in Lisbon, Portugal. (Photo by David Ramos/Getty Images)

La formazione italiana era già arrivata a Lisbona con un volo di tre ore, ma – riferisce O Jogo – si è rifiutata di giocare contro i lusitani padroni di casa alla notizia dei contagi. Il Napoli tornerà in serata in Italia. La squadra di Lisbona adesso attende i risultati degli esami effettuati questa mattina, così da poter comunicare poi gli eventuali nuovi positivi alla Direzione Generale della Sanità.

IL COMUNICATO DEL NAPOLI

La SSC Napoli comunica che l’amichevole con lo Sporting Clube del Portugal, in programma alle ore 20.30 italiane, è stata annullata a causa della positività al Covid-19 di alcuni calciatori del Club portoghese.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy