Politano: “Mai rifiutato il Napoli, felice di questa scelta! Insigne da anni mi diceva di venire, obiettivo Europa”

Matteo Politano, neo-attaccante del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare dell’inizio di avventura con gli azzurri:  “Nel 4-3-3 riesco a esprimermi al meglio, per cui sono contentissimo di aver fatto questa scelta. Anno nuovo, vita nuova per me. Un mese fa c’era stato un timido approccio da parte del direttore, ma era presto per il mercato. Quindi non mi sarei aspettato di essere poi qui”.

Il Napoli di Gattuso

“La partita con l’Inter di un mese fa aveva mostrato un bel Napoli, che ci mise in grande difficoltà. Poi due errori cambiarono la partita. Il Napoli era in ripresa e lo ha dimostrato anche contro la Lazio. La squadra è forte, si può fare bene. Il gruppo è bello e unito, tutti bravi ragazzi che mi hanno accolto bene”.

Politano su Insigne

“Lorenzo è un grandissimo campione dentro e fuori dal campo, fa sentire la sua importanza. Siamo contenti di averlo come capitano. Se sta bene, può fare la differenza”.

Sampdoria-Napoli

“L’ha vinta il mister dalla panchina, è stata una grandissima prova di carattere. Non era facile rimettersi in carreggiata e vincerla 4-2. Siamo stati bravi di testa e chi è entrato l’ha fatto bene. Quando il mister fa dei cambi, è importante avere in panchina calciatori disposti a cambiare il match. Poche squadre hanno il privilegio di avere una panchina come la nostra, per fortuna ci sono stati recuperi importanti e siamo contenti di essere al completo”.

Politano sull’attacco azzurro

“Davanti siamo una delle squadre con più alternative in Serie A, dovrà essere bravo il mister a scegliere i migliori”.

Napoli-Lecce

“Ci aspetta una partita molto difficile. Il Lecce gioca bene anche dal basso, sarà difficile ma pensiamo gara dopo gara e a fare più punti possibile. Siamo a -2 dall’Europa ed è l’obiettivo minimo”.

Politano su Gattuso

“Mi piacciono i suoi allenamenti sempre con la palla, mentre con Conte si lavorava di più fisicamente. Io nel 4-3-3 mi esprimo al meglio, perché mi piace giocare largo e venire tra le linee. Per me è tutto più facile”.

La Coppa Italia contro l’Inter

“Andremo a San Siro per fare la partita e cercare di andare in finale, poi penseremo alla Champions League. Sarà emozionante per me perché ho trascorso un anno e mezzo bellissimo e sono legato alla tifoseria. Ci può stare che Gattuso mi chieda qualcosa, siccome dieci giorni fa ero all’Inter. Poi gliene parlerò…”

Politano sul Barcellona

“Loro fuori casa sono una squadra diversa, dovremmo essere bravi a ottenere il massimo al San Paolo perché concedono molto. Bisogna saper sfruttare le minime occasioni che concedono”.

Il talento di Di Lorenzo

“Lo conosco dall’Empoli, mi piace molto. E’ bravo in entrambi le fasi, porta via sempre l’uomo ed è importante per un attaccante”.

Politano sugli Europei

“Uno dei miei obiettivi è fare bene con il Napoli per puntare alla Nazionale. Voglio far bene e giocare a grandi livelli, il Napoli può permettermelo. Devo tornare a fare quanto fatto all’Inter, migliorando ciò che mi manca”.

Napoli e la città

“L’approccio è stato bellissimo. Tifoserie calde me ne sono sempre piaciute, la gente si fa sentire ed è bello scendere in campo davanti ai propri tifosi. Ho girato poco la città per ora, perché la settimana scorsa sono stato male e poi siamo andati in ritiro. Ancora sto facendo il trasloco. Con Insigne ho rapporto da anni ed è da anni che mi dice di venire al Napoli. Ci sarà tempo per conoscerla. Il rifiuto al Napoli? Non è mai successo, mai rifiutato. E’ sempre stata una piazza di mio gradimento, quella volta a Sassuolo furono problemi di documenti con Carnevali, sono contento di essere arrivato”.

Il tempo libero

“Mi piace vedere serie tv, film o andare a mangiare fuori. Mi piace molto la tranquillià, la pizza non l’ho ancora mangiata!”

Politano e il primo gol azzurro

“Lo dedicherò alla mia famiglia e alla mia nuova ragazza, che sono contento di avere al mio fianco”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy