Barcellona, Piquè attacca: “Il club deve cambiare a livello strutturale, se serve vado via”

Gerard Pique, uomo storico dello spogliatoio del Barcellona, ha rilasciato dichiarazioni pesantissime al termine del match perso malamente contro il Bayern. Di seguito le sue parole.

Le parole di Pique

Pique

“Una partita orribile, è una vergogna. Non ho parole. Non si può giocare in questo modo in Champions League. Non riesco a spiegarmelo. Spero che succeda qualcosa, dobbiamo riflettere tutti. Il club ha bisogno di cambiare, non parlo di allenatori o giocatori ma questo club ha bisogno di cambiare a livello strutturale. Se devo andarmene io, me ne vado. Nessuno è imprescindibile. Abbiamo bisogno di forze fresche, sarò il primo ad andarmene se serve. Dobbiamo riflettere e capire quello che è meglio per il Barça”.

Barcellona Bayern, il resoconto

Barcellona-Bayern Monaco, ai tantissimi tifosi del Napoli che hanno seguito il match, ha lasciato l’amaro in bocca. La squadra di Setièn, infatti, è stata travolta da Muller e compagni in una partita finita con 10 gol. 8 quelli siglati dai tedeschi, due dagli spagnoli.

 

In avvio Muller sblocca, ma arriva il pari quasi immediato del Barcellona con l’autogol di Alaba. Al minuto 21 Perisic riporta avanti i tedeschi con un gran gol. Successivamente Gnabry sigla il tris e poco dopo Muller cala il poker.

Nella ripresa Suarez segna il secondo ed ultimo gol degli spagnoli. Kimmich, Lewandowski e due gol di Coutinho chiudono il match.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy