Petagna lancia la raccolta fondi per gli ospedali: “Chiunque deve essere salvato”

Andrea Petagna, attaccante in forza alla SPAL ma di proprietà del Napoli, ha lanciato una raccolta fondi per gli ospedali italiani. Un’iniziativa benefica promossa su Instagram dal calciatore, che può contare quasi mezzo milione di followers!

Petagna lancia la raccolta fondi per gli ospedali

Petagna Napoli
Petagna (Photo by Getty Images)


Ciao, sono Andrea Petagna e gioco in Serie A nella Spal. Ho avuto la fortuna di trasformare la mia passione nel mio lavoro e di guadagnare tanti soldi. Oggi più che mai sento la necessità di aiutare chi ne ha bisogno. Per questo ho creato un movimento, il nostro movimento: #NonLasciamoIndietroNessuno, perché in Italia non ci possono essere pazienti di serie A e pazienti di serie B. Chiunque è a rischio, di qualsiasi età, DEVE ESSERE SALVATO.

Ho deciso di aprire una campagna crowdfunding legata agli Ospedali Pubblici Italiani. Il primo che aiuteremo sarà il Niguarda di Milano che ha bisogno di 5 postazioni di rianimazione del valore totale di 350 mila euro. Andate subito al link in BIO e donate anche voi, qualsiasi cifra, io l’ho già fatto. Grazie e diffondete”.

Raccolta fondi per il Cotugno di Napoli

E’ attiva anche una raccolta fondi per l’Ospedale Cotugno di Napoli. Ecco uno stralcio dell’appello pubblicato da una giovane studentessa partenopea di Medicina: “Ho 23 anni, e da futuro medico quale (spero) sarò, non potevo permettermi di non fare niente in questa situazione.

Non siamo in Lombardia, nel nord Italia, siamo in Campania, e come racconto dobbiamo fare in modo da sostenerci, perché non abbiamo né i materiali né le attrezzature a sufficienza per contrastare quest’epidemia oggi giorno. Facciamo qualcosa e rendiamoci utili”.

CLICCA QUI PER DONARE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy