UFFICIALE – Parma, risoluzione contrattuale con D’Aversa: in arrivo Fabio Liverani

Come un fulmine a ciel sereno arriva una notizia abbastanza inaspettata sul futuro del Parma: Roberto D’Aversa non sarà più l’allenatore. Dopo la cavalcata dalla Serie C alla A, due anni nel massimo campionato giocati discretamente senza mai rischiare davvero la retrocessione, finisce la storia d’amore tra il tecnico e i crociati.

PARMA: RISOLUZIONE CON D’AVERSA

D'Aversa Parma

Secondo quanto riportato dal giornalista Sky Gianluca Di Marzio, sul proprio sito ufficiale, è infatti in arrivo la risoluzione del contratto del tecnico Roberto D’Aversa con il club gialloblù (in scadenza nel 2022). Il sostituto è stato già scelto, sarà Fabio Liverani, esonerato dal Lecce esattamente 2 giorni fa.

Liverani che adesso si ritrova dall’essere “scaricato” da un club che giocherà la Serie B l’anno prossimo, ad essere il tecnico di una squadra di Serie A che punta anche a qualcosa di più della semplice salvezza.

Tra l’altro Liverani, alla notizia dell’esonero da parte del Lecce, si è mostrato molto deluso alla stampa, come se il tutto fosse inaspettato.

Queste infatti le sue parole il giorno seguente all’addio con i salentini: “Nella giornata di ieri ho appreso con profondo dispiacere e sconcerto dell’esonero deciso dalla Società nei miei confronti . Leggo della telefonata intercorsa tra me ed il Presidente nella mattinata di ieri. Ebbene quella telefonata non lasciava presagire nulla di quanto poi accaduto, nè in relazione ad i contenuti , nè per come la stessa si è conclusa.

Se ci sono profili di responsabilità, per usare le stesse parole indirizzatemi per comunicarmi l’esonero da allenatore, non sono certamente riconducibili alla mia persona. Si è voluto interrompere bruscamente e immotivatamente un rapporto umano e personale, prima ancora che calcistico e professionale. Restano per me, aldilà di inutili e sterili polemiche, i successi ottenuti sul campo per i quali ringrazio il mio staff ed i miei calciatori. Ho lavorato sempre con impegno e professionalità ed i risultati raggiunti sul campo lo testimoniano. Mi riservo quindi con grande rammarico tutelare la mia persona e la mia immagine nelle sedi opportune”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy