Morosini otto anni fa vittima di un arresto cardiaco in campo: il ricordo | VIDEO

Le immagini sono indelebili nello sguardo e nel cuore di tutti coloro che amano il calcio. In questi giorni di fermento e di attesa per capire quando si potrà tornare in campo, torna alla memoria Piermario Morosini. Era il 14 aprile del 2012 ma sembra ieri. Il ricordo riempie ancora il cuore di tristezza e lacrime per una scomparsa assurda che richiama anche quella di Davide Astori.

Il ricordo

PierMario Morosini, il ricordo

 

Il 14 aprile 2012 si giocava Pescara Livorno. Nulla faceva presagire quanto sarebbe accaduto a breve. Le immagini di quanto accade lasciano tutti senza parole. Piermario Morosini, bergamasco e cresciuto nell’Atalanta, gioca nella squadra ospite. Al minuto 31′ del match si accascia a terra. Sono attimi concitati, il calciatore non si rialza e viene portato subito in ospedale. Per lui non a’è niente da fare. Alle 16.45 arriva la nota ufficiale: il centrocampista muore vittima di un arresto cardiaco. Oggi il ricordo di tutti è per lui in una nota della Lega Serie A: “Sempre con noi Moro”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy