Osimhen, l’entourage: “Voleva giocare già contro il Barcellona. Sarà in ritiro a Castel di Sangro”

Tra gli spettatori speciale di Barcellona-Napoli c’era anche il nuovo acquisto del Napoli. Come annunciato dal suo stesso entourage, Victor Osimhen ha supportato da lontano la sua nuova squadra. Il calciatore arriverà, infatti, tra qualche settimana dopo essere stato acquistato dalla società partenopea per 70 milioni di euro. Di seguito le parole di Osita Okolo ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Osimhen, le parole dell’entourage

Osimhen entourage napoli
Osimhen (Photo by Maja Hitij/Bongarts/Getty Images)

“Victor ha visto la gara tra Barcellona e Napoli: mi ha detto che avrebbe voluto giocarla per aiutare i nuovi compagni di squadra! E’ dispiaciuto per l’eliminazione perchè la squadra si è fatta rispettare nonostante avesse di fronte un club forte come il Barcellona. Osimhen avrà un ottimo impatto con il Napoli, ne sono certo. Ha tanta soprattuto voglia di far goal: è un ottimo finalizzatore e verrà per fare ciò che meglio gli riesce, ovvero segnare. Sarà a Castel di Sangro per il ritiro nelle date stabilite dal club per la preparazione. Presto si unirà al gruppo per iniziare questa nuova avventura.

Gli obiettivi sono chiari: vuole giocare la Champions League, questo vuol dire che aiuterà il Napoli dando sempre il massimo e cercando di segnare il maggior numero di goal per ritrovare questa competizione. D’altronde, la crescita del Napoli nel tempo è stata costante ed il palcoscenico che merita è sicuramente la Champions League. Leggo molti paragoni sui campioni del passato, ma a me piace immaginare Victor con caratteristiche simili ad Eto’o e Drogba”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SUI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy