SKY – Incontro Mertens-De Laurentiis molto positivo: il rinnovo è vicino

Arriva finalmente il sereno sulla questione rinnovo di Dries Mertens: il belga ha raggiunto un’intesa con Aurelio De Laurentiis

Napoli, il rinnovo di Mertens è vicino

Il nodo del rinnovo di Dries Mertens pare si sia finalmente sciolto. Oggi alle ore 13.30 – così come sottolineato da Il Meridiano News – c’è stato un incontro tra il belga e il presidente. I due sono stati avvistati all’Hotel Vesuvio e in pariticolare sala riservata del ristorante Caruso Roof Garden facente parte dell’albergo. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato di Sky Sport durante Sky Calcio Show, la chiacchierata tra i due è stata particolare prolifica:

L’incontro è andato molto, molto bene. Si pensava ad un incontro soltanto interlocutorio, ma De Laurentiis ha pressato tanto ed è riuscito nel suo intento. Ha accontentato il belga con un contratto di due anni, dunque sarà in maglia azzurra fino al 2022. Il tutto condito da un bonus importante che riceverà alla firma, proprio come chiedeva Mertens

Il tutto viene confermato anche dal sito gianlucadimarzio.com che scrive così:

La notizia riportata da Il Meridiano News trova ulteriori conferme. Il Napoli sta infatti insistendo per prolungare i contratto. Da capire è la volontà del giocatore anche di fronte a eventuali altre offerte, che però passerebbero in secondo piano rispetto alla possibilità di restare a Napoli. L’incontro tra le parti, cominciato a pranzo e terminato a metà pomeriggio (in copertina la foto di De Laurentiis che abbandona l’hotel Vesuvio), è stato molto utile anche per un chiarimento atteso da tempo, quello legato alle multe che tanto fecero arrabbiare i giocatori, tra cui proprio l’attaccante.

 

L’incontro è andato molto, molto bene. Si pensava ad un incotnro interlocutorio. Ha accontentao due anni, 2022 con un bonus importante alla firma ed era quello ch echiedeva Mertens per rinnovare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy