CdS – Napoli ostaggio di Allan, Koulibaly e Milik: 200 milioni bloccati per i futuri acquisti. La situazione

Napoli ostaggio di Koulibaly, Allan e Milik. Senza queste cessioni, per gli azzurri diventa difficile programmare il futuro degli acquisti, dopo quello oneroso di Victor Osimhen. I tre, insieme, valgono circa 200 milioni di euro ma la loro attuale permanenza in rosa, impedisce al tesoretto di lievitare in favore dei prossimi arrivi.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SU KOULIBALY

Ramadani da De Laurentiis per il futuro di Koulibaly a Napoli

De Laurentiis Gattuso Capri

Lo scorso 6 agosto, scrive il Corriere dello Sport, l’amico consigliere e procuratore di Koulibaly, Fali Ramadani, è stato a Capri per vedere De Laurentiis: 

Ha spiegato le prospettive e disegnato gli orizzonti ed ha rassicurato sulla volontà del City. Solo dopo quel pranzo con il presidente del Napoli è rientrato a Capodichino ed è andato a Madrid. Nel calcio va così, chi compra non necessariamente va da chi vende, magari si rivolge prima al procuratore del calciatore, e lascia che funga da mediatore: e Ramadani ha sussurrato a De Laurentiis che il City si è spinto sino a settanta milioni (compresi gli immancabili bonus). E’ una proposta ancora irricevibile, lontana dai novanta milioni di euro che Adl ritiene la cifra giusta per uno dei difensori più forti al Mondo.
 Tra le parti dovrà esserci comunque un incontro fisico. I due club attendono di rivedersi per rompere il ghiaccio dopo l0 “sgarbo” del mancato arrivo al City di Jorginho. Non c’è tempo per i rancori però perché potrebbe farsi avanti lo United
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy