Napoli-Milan, le pagelle: si rivede il vero Koulibaly, il gol #125 di Mertens non basta

Napoli-Milan, le pagelle. Vantaggio, pareggio, rimonta e ancora un pareggio: Napoli e Milan sono in forma e alla ricerca dei tre punti. Una bella partita, combattuta, nonostante gli azzurri di Gennaro Gattuso dimostrino superiorità in campo. I numeri e le occasioni da gol create parlano da sé, ma la formazione di Pioli è stata brava nel finalizzare le poche occasioni avute a disposizione.

Le pagelle di Napoli-Milan

NAPLES, ITALY – JULY 12: Giovanni Di Lorenzo of SSC Napoli celebrates after scoring the 1-1 goal during the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on July 12, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Ospina 5,5 – Il Milan fa un tiro per tempo e riesce a trovare due gol (di cui uno su rigore): poteva fare di più sul tiro di Theo Hernandez. Non il ritorno in campo che sperava dopo l’ultimo stop per il colpo preso alla testa durante Atalanta-Napoli.

Di Lorenzo 6,5 – Theo Hernandez e Rebis spingono forte su quella fascia, inducendolo all’errore in occasione del vantaggio rossonero. L’unico errore della sua gara, poco dopo si fa perdonare siglando il gol del pareggio.

Maksimovic 5 – Sul bilancio della sua gara pesa il fallo in area di rigore che regala il rigore del pareggio al Milan. Uno sgambetto che doveva evitare, soprattutto perché Bonaventura aveva lo specchio della porta coperto per essere subito pericoloso.

Koulibaly 7 – In campo domina, una partita da vero Koulibaly. Impossibile da superare in difesa, coraggioso e prezioso quando si avventura palla al piede nella metà campo avversaria: Kalidou è tornato!

Mario Rui 5,5 – Il portoghese non è in particolare serata di grazia, nella sua zona si muove bene Paqueta. L’ammonizione presa alla mezz’ora sembra influenzare il resto della sua partita: manca il mordente, il veleno che chiede mister Gattuso.

Centrocampo e attacco

NAPLES, ITALY – JULY 12: Stanislav Lobotka of SSC Napoli vies with Lucas Paqueta of AC Milan during the Serie A match between SSC Napoli and AC Milan at Stadio San Paolo on July 12, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Fabian 5 – Il faro azzurro spegne la luce, la manovra del Napoli per vie centrali fa troppa fatica.
(Dal 65′ Elmas)

Lobotka 5,5 – Il centrocampo del Napoli perde il confronto con Kessié, che questa sera si dimostra tra i migliori in campo. Lobotka accusa forse la stanchezza, non ha i novanta minuti nelle gambe e l’impressione è che giochi affaticato in questa seconda consecutiva da titolare.
(Dal 65′ Demme)

Zielinski 5 – L’estro e la fantasia non scendono in campo sul terreno di gioco del San Paolo.

Callejon 6 – Assist per Dries Mertens, poi l’esultanza con il belga e Lorenzo Insigne. Il tridente che ha fatto le fortune del Napoli negli ultimi anni si abbraccia e va sorridente verso le telecamere.
(Dall’83’ Politano SV)

Mertens 7 – Scatenato nel primo tempo, ci prova in tutti i modi. Donnarumma fa gli straordinari per impedire al belga di festeggiare un nuovo gol in azzurro. Il portiere rossonero si arrende nella ripresa e accompagna il 2-1 di Dries in rete.
(Dal 72′ Milik SV)

Insigne 6 – Il napoletano è meno incisivo dei compagni del tridente, nel secondo tempo si spegne e Gattuso decide di richiamarlo in panchina alla ricerca del gol che valga la vittoria dopo il pareggio del Milan.
(Dal 72′ Lozano 6,5 – Una discesa in area, prova il tiro da posizione defilata. Conclusione non troppo pericolosa, ma dimostra che le sue forze fresche possono fare la differenza nel corso di queste gare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA – Luca D’Isanto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy