Ospina resta, il Napoli chiude alla Liga: Meret in vantaggio

David Ospina resterà ancora a Napoli. Il colombiano – riferisce Il Mattino – è molto richiesto in Liga, ma il Napoli non ha intenzione di privarsi del capitano della nazionale colombiana. L’ex Arsenal continuerà ad alternarsi con Alex Meret, ma il giovane italiano avrà inizialmente un vantaggio nelle gerarchie di Gennaro Gattuso.

Ospina resta, il Napoli chiude alla Liga

CASTEL DI SANGRO, ITALY – AUGUST 31: David Ospina of Napoli during SSC Napoli Training Camp on August 31, 2020 in Castel di Sangro, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Il 17 agosto 2018 si trasferisce al Napoli in prestito con opzione per il riscatto. Riscatto che diventa obbligatorio al raggiungimento delle 25 presenze. Ad inizio stagione, visto l’infortunio del titolare Alex Meret, Ospina gioca titolare alternandosi però con l’altro compagno di reparto Orestīs Karnezīs. Esordisce con la maglia del Napoli il 25 agosto dello stesso anno nella seconda di campionato vinta dalla squadra partenopea per 3-2, sul Milan. A dicembre, con il ritorno di Meret, Ospina diventa definitivamente il nuovo dodicesimo della società azzurra. Il 13 gennaio 2019 gioca titolare per gli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Sassuolo, match vinto per 2-0 ai danni dei neroverdi. Il 17 marzo, durante il match casalingo contro l’Udinese, poi vinto 4-2, ad inizio gara viene colpito alla testa dal calciatore avversario, l’attaccante Pussetto.

Il riscatto azzurro

Rimasto comunque sul terreno di gioco, al 41′ del primo tempo si accascia privo di sensi a palla lontana e viene dunque portato d’urgenza al vicino ospedale San Paolo. All’inizio del mese di maggio, il portiere colombiano è costretto a lasciare Napoli a causa di alcuni problemi familiari, tornando così in patria; da qui conclude in anticipo la sua prima stagione con la maglia azzurra con 24 presenze complessive: 17 in Serie A, 1 in Coppa Italia e 6 in Champions League.

Il 4 luglio 2019, nonostante Ospina non abbia raggiunto le 25 presenze previste per il riscatto nella stagione 2018-2019, il Napoli ufficializza l’esercitazione del diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni dall’Arsenal. Successivamente con la società partenopea firma un contratto triennale. Nella stagione 2019-2020 dall’esonero di Carlo Ancelotti, e l’arrivo di Gennaro Gattuso, viene preferito a Meret e diventa il portiere titolare della stagione.

 CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO ESCLUSIVI!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy