Napoli, prendi esempio da Benitez: l’ultimo ad aver eliminato il Barça agli ottavi

Incredibile ma vero: nonostante le annate di crisi, che ci sono state, difficoltà interne e presidenziali, il Barcellona centra comunque i quarti di Champions League da ben 12 stagioni di seguito. Dai tempi di un Ronaldinho verso il tramonto a quelli di un Lionel Messi che dubita sul suo futuro in maglia blaugrana. Per questo Napoli servirà una vera e propria impresa, cosa che non riuscì al PSG qualche anno fa nonostante un bel 4-0 di vantaggio… L’ultima squadra a battere ed eliminare il Barcellona in un ottavo di finale di Champions League è il Liverpool del 2007, sì, quello guidato proprio da Rafa Benitez.

NAPOLI: IMPARA DA BENITEZ PER BATTERE IL BARCELLONA

Oltre il tecnico ex azzurro, nei pali della porta del Liverpool c’era anche un certo Pepe Reina (tifosissimo del Barça tra l’altro). L’andata terminò 2-1 per i Reds al Camp Nou, al ritorno bastò anche una sconfitta all’Anfield per passare. La gara infatti si chiuse con uno 0-1 per i blaugrana, con gol di Gudjhonsen. Quella fu l’ultima volta che il Barcellona uscì agli ottavi di finale. Sono passati 13 anni, gli spagnoli hanno rischiato molte volte, ma alla fine ce l’hanno sempre fatta, a superare gli ottavi almeno. Come detto poc’anzi ci è andato vicino nel 2016 a distruggere questo record, ma, tra un Neymar da pallone d’oro ed un arbitro non all’altezza del palcoscenico, il 6-1 spettacolare permise ai blaugrana di passare col PSG.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy