La procura federale in casa del Napoli: Gattuso ha mostrato loro le immagini della settimana

Ultimo allenamento di questa settimana quello a cui ieri si è sottoposto il Napoli sotto lo sguardo della procura federale. Dopo il caso Lazio e la partitella giocata nonostante il divieto per gli allenamenti a squadre, la FIGC è corsa ai ripari. Il giro della Serie A li ha portati, quindi, anche presso il centro tecnico sportivo dei partenopei. I calciatori, lo staff e lo stesso tecnico non hanno fatto alcuna rimostranza. Anzi, hanno subito collaborato e mostrato loro quanto stava accadendo.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL MERCATO DEL NAPOLI

Napoli, arriva la procura federale

Gattuso, il Napoli incontra la Procura Federale

Un blitz inatteso che, però, non ha colto impreparato il Napoli e nemmeno il tecnico Gennaro Gattuso. Questi, come riferisce l’edizione odierna del Corriere de Mezzogiorno, ha rassicurato gli ispettori arrivati. Prima ha chiarito loro che, sin dal primo giorno, il patron De Laurentiis ed il suo staff hanno garantito tutte le misure di sicurezza ed hanno rispettato le normative indicate dal governo e dal comitato tecnico scientifico. Inoltre l’allenatore ha mostrato loro tutte le immagini a disposizione per mostrare loro quanto fatto durante tutta la settimana. Intanto, salvo decisioni clamorose dell’ultimo minuto, la squadra si ritroverà ancora a Castel Volturno lunedì ed ancora per allenamenti a carattere individuale. Una decisione arrivata nonostante il permesso di allenarsi a squadre per l’assenza di un luogo adatto a permettere il ritiro.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SUI NOSTRI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy