Morabito su Milik: “Non credo andrà al Tottenham, farebbe sempre la riserva”

Vincenzo Morabito, agente e intermediario di calcio mercato, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo nel corso della trasmissione Punto Nuovo Sport Show. Morabito ha parlato del futuro dell’attaccante del Napoli Arkadiusz Milik, che sembra decisamente lontano dallo Stadio San Paolo. Diverse squadre vorrebbero accaparrarsi le prestazioni del polacco, ma, non tutte, riescono a soddisfare le richieste dello stesso.

LE PAROLE DI VINCENZO MORABITO

Mertens-Milik, il ballottaggio
 

Queste le parole dell’agente di mercato Vincenzo Morabito:Milik al Tottenham mi sembra molto complicato, hanno l’attaccante inglese più forte del campionato, andrebbe a fare la riserva di Kane. E’ più facile che finisca all’Atletico Madrid o alla Juventus. Questo mercato si sta delineando in una certa maniera: scambi, plusvalenze, vanno messi a posto i bilanci. Le plusvalenze sono un’arma a doppio taglio, ci sono costi da ammortizzare, risolvi il problema oggi, ma lo rimandi a domani.

Immobile al Napoli? Ci hanno provato, ma è una pista impossibile. Ciro ha trovato la sua dimensione alla Lazio, con Simone Inzaghi è libero di esprimersi come vuole, non vuole giocatori fortissimi dietro e questo può essere un problema. Vorrebbe giocarle tutte, è diventato l’idolo dei tifosi, il Napoli avrebbe dovuto prenderlo prima della Lazio facendo un ottimo affare. Osimhen è un rischio? Sono tanti i soldi spesi per lui, è un giocatore che vale, ha grandissimi dote, ma i soldi spesi sono tanti. Alcuni club inglesi, tedeschi e qualcuno italiano, aspetteranno perché è inutile inseguire giocatori adesso quando lo stesso potresti pagarlo meno. C’è da attendere, ma magari il Napoli avrà avuto paura di qualche inserimento che non mi risulta. Speriamo che vada a buon fine. Lozano è stato un acquisto voluto da Ancelotti, non aveva molto senso, magari in un Napoli diverso. Scudetto? Dico al 90% la Juventus e 10% la Lazio, prima del Covid i miei dati erano l’opposto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy