Milik, niente Juve: l’esonero di Sarri ha bloccato l’affare. La priorità è Zapata

Dopo le voci insistenti delle ultime settimane, con le prestazioni di Milik che sono anche calate probabilmente per questo motivo, sembra finita la love story tra il polacco e la Juventus. Dopo l’esonero di Maurizio Sarri infatti i bianconeri non sarebbero più interessati al centravanti azzurro, considerando che fosse più una richiesta dell’allenatore che della dirigenza. Milik vuole comunque lasciare Napoli, dato anche l’arrivo di Osimhen in attacco, a questo punto bisogna trovare solo un club interessato.

MILIK-JUVENTUS NON SI FARA’

Calciomercato Napoli Milik

Arek Milik quindi non raggiungerà Ronaldo e compagni, e di certo non resterà al Napoli, quale sarà il suo futuro? Alcuni dicono Atletico Madrid, dato che Morata non avrebbe convinto chissà quanto il Cholo Simeone. Proprio l’attaccante spagnolo sarebbe tra gli obiettivi della Juventus, un ritorno che avrebbe dell’incredibile dopo la stagione 2014/2015, che fu straordinaria. Secondo il Corriere dello Sport però, la priorità per il club di Agnelli sarebbe Duvan Zapata, un altro attaccante che con il Napoli c’entra, dato il passato azzurro.

L’Atalanta con una buona offerta potrebbe cedere il classe ’91, che potrebbe fare il grande passo in una big mondiale. Niente da fare quindi per Arkadiusz Milik, l’esonero di Sarri ha raffreddato molte piste seguite in passato dal club bianconero, tra cui quella del polacco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy