Milik, cessione dietro l’angolo: quanti estimatori! La situazione

Arek Milik nel cuore del calciomercato. Il bomber polacco è nel vivo di ogni interessamento: si può tranquillamente dire che è il calciatore azzurro più chiacchierato. Con il rinnovo di Dries Mertens ora lui resta il maggior indiziato a una partenza.

Milik alla porta: è il momento della cessione

 

Altafini su Milik
Arek Milik (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

Sentimento ce n’è stato eccome, ma non troppo. Non si tratta di Cavani, Higuain o Mertens: Milik ha scaldato i cuori, ma non li ha fatti battere forte. Un centravanti moderno: sa fare tutto. Gioca con i piedi, è forte di testa e ha grande visione di gioco: sa buttarla dentro. Non eccelle forse in nessuno delle sue caratteristiche, ma è sicuramente un top. Questa estate sembra possa essere davvero quella dell’addio: il rinnovo è lontano e l’idea se la stanno facendo un po’ tutti.

D’altronde ci sta, le offerte non mancano. C’è forte la Juventus, ma non piace molto l’idea di cederlo in Italia: all’offerta giusta comunque può finire in bianconero. Ci sono due club di Premier League: ipotesi più gradita forse per il Napoli, ma lo stesso polacco non disdegnerebbe. Non ci saranno certamente sconti sul cartellino: andrà in scadenza tra 14 mesi, serviranno 40 milioni cash. Nessuna via di mezzo o contropartita, De Laurentiis è stato chiarissimo.

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy