Da Torino – Milik-Bernardeschi, strada in salita per la Juventus: il motivo

La Juventus si prepara ad essere tra le squadre protagonista anche del prossimo mercato. Uno dei nomi sulla lista dei calciatori in partenza è quello di Gonzalo Higuain. Prima di dire addio all’argentino però bisogna trovare anche il sostituto perfetto. Il primo obiettivo dei bianconeri resta Arek Milik anche se l’accordo con il Napoli resta davvero difficile da raggiungere. Il motivo è legato alle richieste economiche che la società sperava di abbassare con una contropartita tecnica. L’idea è quella di portare Milik a Torino e Bernardeschi a Napoli.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL MERCATO DEL NAPOLI

Milik-Bernardeschi, le ultime da Torino

Bernardeschi-Milik, le ultime

Intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo, Antonio Milone, Tuttosport ha fatto il punto della situazione:

“C’è l’accordo tra la Juventus e l’entourage del giocatore. C’è bisogno però di risolvere due problemi: che la Juve si liberi di un attaccante e che le due squadre si accordino. A Torino non hanno mai visto un Higuain così assistman come quest’anno, ma oggettivamente non ha segnato come gli altri anni – qualcuno dice perché è tutto centrato su Ronaldo – e la Juventus sta facendo le sue valutazioni. Bernardeschi? Non ha tutto questo desiderio di lasciare la Juventus. Non c’è nessuna preclusione da parte degli agenti per Napoli, ma è difficile lasciare la Juve, anche per un fatto economico. Sarri? C’è uno scudetto da conquistare e nessun tifoso può pensare che si perderà. Ci sono certamente dei problemi e Sarri non li ha mai nascosti, ma penso debba succedere un’ecatombe per cacciarlo dalla Juventus”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy