Milik ai saluti, ieri l’abbraccio con lo spogliatoio dopo il Barcellona: la situazione – Sky

Francesco Modugno, giornalista di Sky Sport inviato in Spagna, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Milik ai microfoni dell’emittente satellitare. Questo quanto detto su quanto successo negli spogliatoi dopo il match contro il Barcellona.

Addio Milik, il saluto dello spogliatoio

Rinnovo Milik Calciomercato Napoli

“Comincia un nuovo ciclo per il Napoli. Ieri c’è stato l’addio di Arkadiusz Milik e quello molto commosso nello spogliatoio di Josè Maria Callejon. Il numero 7 è rimasto in Spagna con la moglie pronta ad aspettarlo. Abita a mezz’ora da Barcellona. I compagni sono rientrati nella notte mentre lui è rimasto lì. C’è la possibilità concreta che vadano via Allan e Koulibaly”.

L’addio del polacco

Il Napoli prepara la cessione di Arek Milik. Il bomber polacco è sul mercato da qualche mese, perché ha più volte rifiutato il rinnovo contrattuale. Scadenza a giugno 2021, cessione scontata in questa sessione di mercato. Di seguito il punto di Tuttosport.

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

Arek è ben visto dalla Juventus e dalla Roma. In Serie A è una certezza, sono i numeri a dirlo. Il polacco segna e dà continuità di gioco, eccetto per qualche acciacco che ha segnato i suoi primi 18 mesi in Italia. Poi è una garanzia. Così i bianconeri si sono buttati su di lui, ma l’addio di Sarri (suo primo sponsor) potrebbe pregiudicare il tutto. La Roma rimane vigile, ma ha solo proposte di scambio: il Napoli chiede cash. Inizialmente Giuntoli proporrà l’attaccante in Italia, ma se entro settembre non sarà avvenuta la cessione allora si aprirà all’estero: più facilmente in Europa si avrà la possibilità di riflettere su eventuali contropartite. Remota – seppur veritiera – l’ipotesi di vedere il polacco fermo un anno in attesa di un trasferimento a zero: De Laurentiis gliel’ha promesso in caso di mancata cessione, ma il Napoli farà di tutto per monetizzare il suo addio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy