Barcellona, problemi per Messi: il calciatore è sottoposto ad una risonanza magnetica. L’esito

Stando a quanto riferisce TV3, Leo Messi si sarebbe sottoposto ad una risonanza magnetica per capire l’entità dell’infortunio. Nel corso dell’allenamento svolto lo scorso martedì avrebbe percepito un fastidio. Stando sempre alla stessa fonte d’informazione spagnola, l’esame avrebbe rilevato una micro-rottura nell’adduttore della gamba destra.

L’INFORTUNIO DI MESSI

Messi infortunio

Il fuoriclasse argentino potrebbe dover restare per un breve periodo di tempo fuori dai giochi. Questo stop, infatti, potrebbe non consentirgli di giocare nel primo match di ripresa della Liga. Lo staff medico del Barcellona lavora per abbreviare i tempi di recupero del calciatore. I catalani affronteranno cinque settimane ricche di impegni: ben  undici partite da disputare. Servirà, quindi, la disponibilità della maggior parte dei calciatori per permettere al tecnico di operare un ampio turnover.

IL FUTURO DELL’ARGENTINO

Lionel Messi avrebbe avuto la possibilità, come scritto nella sua clausola, di svincolarsi a fine stagione ma ha deciso di non attivarla. Il suo contratto, però, scadrà nel 2021 e c’è da capire cosa deciderà di fare dopo. Secondo quanto riferito da As, nei prossimi mesi potrebbe rinnovare in quanto non ha intenzione di lasciare i blaugrana.

L’argentino è il sogno proibito di Manchester City ed Inter da diverse stagioni, ma è molto difficile che si avveri. Qualora dovesse lasciare la Spagna, chiuderebbe la carriera in Argentina come dichiarato diverse volte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy