Mertens – Napoli, gli azzurri con un rilancio possono convincere Dries a restare. Futuro in Spagna per Callejon

In attesa della decisione definitiva sulla Serie A, a farla da padrone è la notizia di mercato che vorrebbe Mertens lontano da Napoli, conteso dall’Inter e dal Chelsea. In tutta Europa questo periodo ha permesso ai club di fare diverse valutazioni in merito alle proprie rose. I calciatori che hanno il contratto in scadenza il 30 giugno 2020, inoltre, rappresentano una grande incognita. La squadra partenopea, tra le proprie file, ha due , ha due giocatori in questa situazione. Il primo, Dries Mertens, aveva quasi raggiunto un accordo con gli azzurri. La pandemia, però, ha raffreddato i rapporti ed ora le voci di un suo addio hanno travolto la piazza azzurra. L’altro, invece, è José Callejon. L’agente, nei giorni scorsi, ha dichiarato che non ha avuto contatti con il Napoli per un possibile rinnovo. Di seguito l’analisi de La Gazzetta dello Sport.

MERTENS – NAPOLI, NON È ANCORA FINITA

Mertens Napoli

“Il Napoli al momento figura nella categoria dei possibili “donatori”: su Mertens non ha ancora gettato la spugna, nonostante la trattiva avanzata del belga con l’Inter. Con un rilancio può convincere “Ciro”, mentre considera chiusa “l’era Callejon”: si accaserà in Spagna, col Valencia in pole davanti alle due di Siviglia”.

Stando a quanto riferisce la redazione di Sky, infatti, il belga ha a disposizione al massimo un’altra settimana per decidere il proprio futuro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy