Meret via in prestito? L’agente incontra Giuntoli per definire il futuro del portiere

Il futuro di Meret è ancora da definire dopo il secondo anno con la maglia del Napoli. Il portiere, infatti, vuole a tutti i costi diventare protagonista e la possibilità del prestito resta viva.

Meret via in prestito? La situazione

Meret prestito

Secondo quanto riporta Il Mattino:

“In questa settimana, infatti, è previsto un incontro tra il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli e l’agente del giocatore Federico Pastorello per discutere del futuro del portiere che a marzo ha compiuto 23 anni e non si accontenta più di fare la riserva a Ospina. Se la gerarchia dovesse rimanere questa, Meret sarebbe anche disposto a essere ceduto in prestito in una squadra che lotta per qualcosa di importante in Italia così come in Europa, dove pure le offerte non mancherebbero”.

Roma e Torino alla finestra

In questa stagione, in particolare sotto la guida tecnica di Gennaro Gattuso, si è creato un nuovo dualismo in casa Napoli. I protagonisti sono i due portieri. Da un lato Ospina, considerato il portiere con la maggiore fiducia da parte del tecnico, e dall’altra parte c’è, invece, Meret. Giovane, di prospettiva e che lo stesso patron dei partenopei, Aurelio De Laurentiis considera il futuro di questa squadra.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CASO MAKSIMOVIC

Un incedibile, quindi, per la società partenopea che, però, non può contrastare la volontà dello stesso calciatore che, invece, vorrebbe giocare. Come annunciato dal suo agente, vuole scendere in campo e se per farlo deve andare via, anche in prestito, allora lo si farà. Le due parti potrebbero trovare un compromesso in vista della prossima stagione. Per permettere al calciatore di giocare con regolarità, lo si potrebbe lasciare andare via in prestito. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, ha rivelato che sono due le piste percorribili. La prima è la Roma che vorrebbe scambiarlo con Pau Lopez. Quella giallorossa è una pista complicata, però, perchè, come chiarisce il quotidiano, si tratterebbe di una cessione. La seconda, più probabile, opzione è invece rappresentata dal Torino e dallo scambio con Sirigu.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy