Meret Ospina, due stili a confronto. L’analisi

Ancora Ospina, ancora turnover per Meret. Questa volta è capitato al colombiano stare tra i pali, ma Gattuso ha dato la sensazioni di voler cambiare spesso. Non è un giudizio tecnico sui due portieri, si tratta di differenze.

Meret vs Ospina, due stili a confronto

 

Meret è un portiere abile tra i pali. Forse uno dei migliori italiani in circolazione. Infatti il portiere ex Spal ha sempre dato il meglio di sé sotto assedio: un portiere abituato a subire tanti tiri in porta. Reattivo, preciso e puntuale. Diversamente si può dire dell’uso che fa dei piedi. Gattuso sa che può migliorare.

Ospina è un sudamericano, meno tradizionale e più rocambolesco. Un sanguigno, pronto a scuotere la squadra come fatto più volte ieri nel corso del match. La differenza con Meret sta nell’abilità del gioco coi piedi, mentre in porta a volte è impreciso. Nel match contro il Lecce due sbavature su respinte troppo corte. In una di quelle è nato il gol di Lapadula.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 2 settimane fa

    gattuso ,il cambIO continuo di portiere e’ una delle tante cavolate fatte,
    meret e’ titolare capiscila che e’ ora,,,,

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy