Summit di mercato tra De Laurentiis, Giuntoli e Gattuso: 3 grandi colpi con il tesoretto Koulibaly

L’edizione odierna di TuttoSport riferisce di un summit di mercato in casa Napoli. Una cena a Posillipo venerdì alla quale hanno partecipato De Laurentiis, Gattuso e Giuntoli. Di seguito quanto scritto sul quotidiano, oggi in edicola.

Mercato Napoli, la situazione

De Laurentiis Mercato Napoli

“Niente più indugi, i prescelti per potenziare il Napoli della prossima stagione sono Gabriel, centrale brasiliano del Lille, ma solo se qualche club porterà al Napoli la somma di 100 milioni (o giù di lì) per Koulibaly; Victor Osimhen, 21enne centravanti nigeriano del Lille, però solo se il club transalpino accetterà anche Ounas come contropartita tecnica; Everton del Gremio di Porto Alegre, di professione esterno offensivo”.

Le ultime su Koulibaly

La Serie A è appena ripartita, la Coppa Italia appena terminata, ma è sempre tempo di calciomercato. Sulle pagine del Corriere dello Sport di oggi appare una notizia che preoccupa i tifosi del Napoli, e se poi vi aggiungi anche gli ultimi fermenti dovuti al video circolato in rete di Elmas, la frittata è fatta.  Sappiamo che De Laurentiis non è solito svendere i suoi gioielli, ma nel calcio tutto può succedere. Ancora però c’è troppo da giocare, e il pensiero deve andare al campo: i Reds stessi hanno ancora da consolidare una vittoria del campionato inglese più che meritata, poi potranno pensare a migliorare una squadra già stellare. Koulibaly di certo sarebbe un elemento che farebbe al caso del Liverpool.

Il Corriere dello Sport riporta nell’edizione odierna il forte interesse dei Reds nei confronti di Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese non viene da una grandissima annata, pena anche i diversi infortuni e gli intoppi generali che hanno colpito il gruppo azzurro. Klopp farebbe carte false pur di affiancare il giocatore a Van Dijk, e come dargli torto. Il Liverpool però vorrebbe spendere intorno ai 60 milioni di euro, mentre sappiamo che De Laurentiis non accetterebbe richieste troppo inferiori ai 100. Difficile dire se e quando se ne riparlerà, poiché al momento i campionati sono appena ripartiti e tanto deve ancora succedere. Anche il Manchester United sembra tra le altre cose interessato al difensore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy