Mario Rui-Di Lorenzo, l’agente: “Il rinnovo è l’ennesima dimostrazione di fiducia da parte del Napoli”

Mario Giuffredi, agente di Mario Rui e Giovanni Di Lorenzo, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Questi ha commentato l’annuncio dei rinnovi da parte del Napoli. Inoltre si è soffermato sul futuro di Hysaj e sull’interesse dei partenopei per Veretout e Faraoni. Infine, rivelazione sul futuro del portiere Sepe.

CLICCA QUI PER L’ANNUNCIO UFFICIALE DEL NAPOLI

Mario Rui-Di Lorenzo, parla l’agente

Mario Rui-Di Lorenzo agente napoli
Di Lorenzo (Photo by Getty Images)

“Ennesima dimostrazione di fiducia verso i due calciatori nonostante Di Lorenzo avesse già 4 anni di contratto. Un rinnovo frutto del lavoro svolto in questa stagione. Per Mario Rui è una conferma del fatto di voler puntare ancora su di lui.

Di Lorenzo? Ha dimostrato a tutti di essere un calciatore affidabile e di qualità. Quando è arrivato, i commenti non erano belli come quelli di oggi. Ha dimostrato di essere un calciatore importante.

Hysaj? La sua questione va molto più avanti perchè bisogna capire le garanzie sul piano tecnico. Ha un contratto in scadenza e bisogna vedere e capire la voglia del Napoli di investire su di lui. Tutto dipende dal Napoli e dalla voglia di coinvolgerlo. Sarà anche una questione economica. Ha 26 anni con 250 partite nel Napoli, ha lottato per lo Scudetto, si è ritrovato anche con il cambio tecnico. Sono con Carlo Ancelotti non ha mostrato il meglio.

Veretout? Piace da sempre al Napoli, dall’anno scorso. Adesso, qualsiasi cosa dico può essere il contrario di tutto. Lui sta bene alla Roma ma anche noi dobbiamo parlare con il ds dei giallorossi per capire come andranno le cose.

Sepe? Negli anni passati è stato poco considerato mentre quest’anno rientra tra i più gettonati. Lo hanno richiesto squadre importanti che, però, devono concretizzarsi. Intanto però questa è una importante dimostrazione. Chi parla di lui come vice Ospina non lo ha visto negli ultimi due anni. Ha fatto campionati importanti e sta raccogliendo quanto seminato. Il Torino è una squadra importante, blasonata. 

Faraoni al Napoli? Dipende da Hysaj. Arriva al Napoli solo se Elseid va via. 

Mercato? Non è ancora iniziato, sta dormendo. I club non sono pronti e sono preoccupato perchè dalla prossima settimana mancano solo 40 giorni alla fine del mercato. Le squadre andranno in ritiro con calciatori che potrebbero andare via, con rose che potrebbero essere diverse alla fine del mercato”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy