Marelli: “Dopo l’U21 due positivi anche in Nazionale maggiore”

Luca Marelli, ex arbitro di Serie A ed avvocato, sul proprio profilo facebook, pochi minuti fa, ha pubblicato una notizia scioccante. Secondo quanto riferisce, oltre i casi nell’Under 21 della Nazionale italiana, oggi ci sono anche due casi nella Nazionale maggiore. Non si conoscono i nomi di questi ultimi, ovviamente siamo in attesa di conferme da parte della stessa FIGC.

LE PAROLE DI LUCA MARELLI

Polonia-Italia, Nations League
 

Questo quanto scritto dall’avvocato Luca Marelli: “Due positivi anche nella nazionale maggiore, per ora non si conoscono i nomi”. Non abbiamo ulteriori informazioni sul caso, però ovviamente è una notizia che desta preoccupazione nell’ambiente. Il fatto che il Virus sia arrivato in Nazionale e che ogni calciatore dovrà ritornare nel proprio club, potrebbe mettere la Serie A in seria difficoltà, in caso di ulteriori positivi.

LA SITUAZIONE IN UNDER 21

Dopo le positività di Bastoni e Carnesecchi, se ne aggiungono altre all’Italia U21. La FIGC infatti ha comunicato, tramite una nota ufficiale, che due calciatori e un membro dello staff sono risultati positivi al Covid-19.

Due calciatori e un membro dello staff della Nazionale Under 21, attualmente a Reykjavik in vista del match di qualificazione ai Campionati Europei di categoria previsto oggi con l’Islanda, sono risultati positivi al Covid-19 dopo il tampone effettuato ieri all’arrivo in aeroporto ed i cui risultati sono stati resi noti nella tarda serata di ieri. Dei tre, un calciatore è sintomatico ed è costantemente monitorato dallo staff medico della Nazionale. Gli altri due positivi, con bassa carica virale, hanno già effettuato un secondo tampone per una ulteriore verifica della positività. Tutta la delegazione arrivata ieri in Islanda era risultata negativa ai tre tamponi effettuati in Italia dall’inizio del raduno. La FIGC si è attivata tempestivamente per valutare, con UEFA e autorità sanitarie locali, tutte le misure da adottare. Ulteriori informazioni saranno comunicate nelle prossime ore“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy