Mancini: “A Maggio riprenderà il campionato. Terzino destro? Di Lorenzo tra i più affidabili”

La decisione ufficiale è arrivata nei giorni scorsi. L’Europeo previsto per l’estate del 2020 è stato spostato per la prossima stagione estiva quindi nel 2021. Una scelta arrivata per esigenze di salute pubblica in quanto in tutto il mondo c’è il dilagare dell’allarme Coronavirus. La comunicazione è arrivata ed è stata accolta anche da Roberto Mancini. Il commissario tecnico della Nazionale Italiana ha parlato ai microfoni della Gazzetta dello Sport. Di seguito le parole.

Parla Mancini

Mancini

“Probabilmente saremo un po’ arrugginiti, ma basterà oliare un po’ la catena e pedaleremo come prima. Nelle settimane scorse ho chiamato qualche giocatore, specie quelli infortunati e in dubbio. Quando tutto è stato cancellato, ho sentito la delusione. Mi sono fermato.

Campionato? Io sono uno di quelli che pensa sempre positivo. Sono convinto che a maggio il campionato ripartirà. Riusciremo a recuperare la nostra normalità e io potrò incontrare negli stadi tutti i miei giocatori e riunire in qualche modo la Nazionale. Dopo quello che è successo, i giocatori avranno così voglia di giocare che l’entusiasmo compenserà la stanchezza. 

Tagli degli stipendi? Inutile prendere decisioni ora. Aspettiamo. I calciatori hanno comunque il senso di responsabilità per rispondere nel modo giusto a tutte le eventuali esigenze. 

Terzini? Masina lo conosciamo bene e negli ultimi 2-3 mesi è stato sempre tra i migliori. Luca Pellegrini è già stato con noi e può crescere ancora. Terzino destro? I nomi, al momento, sono i soliti: Florenzi, Di Lorenzo, D’Ambrosio, Piccini, De Sciglio. Parliamo di calciatori tutti affidabili”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy