Lucariello: “Racconto un aneddoto su Maradona, Messi è distante un grattacielo”

Il giornalista Gianfranco Lucariello ha raccontato Diego Armando Maradona e l’esperienza del numero 10 a Napoli ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Ricordi con Diego? Mi è venuto in mente quando rientrammo a Napoli e doveva venire a giocare il Milan qui. Diego si alzò per andare al bagno e passando davanti a me, che ero sull’esterno della fila in aereo, si fermò e disse ‘Luca, non voglio vedere nemmeno una bandiera del Milan domenica al San Paolo’, avevamo un rapporto corretto e sincero”.  

JOHANNESBURG, SOUTH AFRICA – JUNE 12: Diego Maradona head coach of Argentina congratulates Lionel Messi during the 2010 FIFA World Cup South Africa Group B match between Argentina and Nigeria at Ellis Park Stadium on June 12, 2010 in Johannesburg, South Africa. (Photo by Ezra Shaw/Getty Images)

Lucariello: “Nessuno è al livello di Maradona, neanche Messi”

Messi può portare la borsa a Diego? Non proprio, ma sono distanti. Quello che ho immaginato in questi giorni è vedere Messi e Maradona in campo, ma dobbiamo comunque pensare che se fosse possibile accostare questi due grandi fuoriclasse, c’è una grandissima differenza tra Maradona e tutti gli altri, Messi compreso. Tra Diego e tutti quanti c’è un grattacielo che li separa, come distanza”.

JOHANNESBURG, SOUTH AFRICA – JUNE 12: Diego Maradona head coach of Argentina congratulates Lionel Messi during the 2010 FIFA World Cup South Africa Group B match between Argentina and Nigeria at Ellis Park Stadium on June 12, 2010 in Johannesburg, South Africa. (Photo by Ezra Shaw/Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy