Koulibaly in uscita, il City ha presentato un’offerta ufficiale al Napoli il 6 agosto: la situazione

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport riferisce di un’offerta per Koulibaly fatta recapitare al Napoli tramite l’agente del calciatore. Di seguito quanto scritto da quotidiano, oggi in edicola.

Koulibaly in uscita, arriva l’offerta

Koulibaly

“Chissà se l’eliminazione dalla Champions spingerà il City a fare in fretta e a dare nuovo impulso alla trattativa per Koulibaly: Fali Ramadani, che sta dentro (incidentalmente) ad una serie di interessi del mercato del Napoli (il K2 è suo, Maksimovic è suo e anche Ünder rientra i suoi assistiti e non certo casualmente l’ipotesi d’uno scambio con tra il serbo e il turco ruota alla figura del manager) ha presentato il 6 agosto la proposta del Manchester di Guardiola, non ancora soddisfacente per De Laurentiis, che va oltre i settanta milioni bonus compresi. E’ tutta una questione di pound”.

Il difensore ha l’accordo con il City

Kalidou Koulibaly ha trovato l’accordo con il Manchester City. Il difensore ha accettato la proposta del club inglese, che da tempo lo cerca per rinforzare la propria difesa. Il senegalese prenderebbe il posto di Nicolas Otamedi nella formazione allenata da Pep Guardiola, in uscita come il giovane Eric Garcìa (nel mirino del Barcellona). Il Napoli ha incontrato il Manchester City, riferisce il portale francese FootMercato.

La prima offerta avanzata dal direttore sportivo del club britannico era di 63 milioni di euro più 10 di bonus. Offerta respinta dai napoletani, che sperano di recuperare 70 milioni + 10 di bonus per il difensore sotto contratto fino al 2023. Adesso che la squadra di Manchester è stata eliminata dalla Champions League potrebbe arrivare un nuovo rilancio per Kalidou.

L’ingaggio proposto è particolarmente allettante per lui. Pep Guardiola ha parlato a telefono con Koulibaly, arrivando a convincerlo ad accettare il trasferimento. La distanza economica tra domanda e offerta è soltanto di 7 milioni di euro, l’impressione è che nelle prossime settimane si possa chiudere l’affare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy