Juventus-Sampdoria, le formazioni ufficiali: Cuadrado nel tridente, Quagliarella da ex

La Juventus si gioca la vittoria dello scudetto questa sera di fronte al proprio pubblico contro la Sampdoria. La sconfitta contro l’Udinese nella trasferta di giovedì sera ha rinviato la festa dei bianconeri, ma c’è un’intera gara da giocare. Il presidente blucerchiato Massimo Ferrero ha garantito: “Non siamo la vittima sacrificale della Juventus, né tanto meno siamo in vacanza. Ci tengo a precisarlo nei confronti di chi considera scontati i tre punti per i bianconeri. Nient’affatto! Vogliamo continuare il ciclo di successi delle ultime settimane. Andiamo a Torino per giocarci la nostra partita con grande orgoglio e provare a vincere”.

Le formazioni ufficiali di Juventus-Sampdoria

Napoli Udinese
UDINE, ITALY – JULY 12: Mato Jajalo of Udinese Calcio embraces Fabio Quagliarella of UC Sampdoria during the Serie A match between Udinese Calcio and UC Sampdoria at Stadio Friuli on July 12, 2020 in Udine, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Juventus (4-3-3): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo.

Sampdoria (3-5-2): Audero; Chabot, Yoshida, Tonelli; Depaoli, Thorsby, Linetty, Jankto, Augello; Ramirez, Quagliarella.

Le sorprese maggiori le porta in campo Maurizio Sarri, che rilancia Miralem Pjanic dal primo minuto. A completare il centrocampo è il duo francese Rabiot-Matuidi. Nel tridente offensivo c’è Cuadrado, mentre Bernardeschi si accomoda in panchina. Bonucci con de Ligt al centro della difesa.

Claudio Ranieri sacrifica invece Manolo Gabbiadini da titolare e sceglie Gaston Ramirez alle spalle di Fabio Quagliarella, il grande ex di questa partita. Riuscirà anche questa volta a punire la sua ex formazione?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy