Juventus-Napoli, De Laurentiis ha chiesto la revoca del 3-0 a tavolino e del punto di penalità: la situazione

Ieri è andato in scena in dibattimento circa i fatti di Juventus-Napoli, un incontro in cui il Presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha partecipato in videoconferenza. Il patron azzurro, stando a quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, avrebbe chiesto la revoca della sconfitta a tavolino e del punto di penalizzazione. Di Seguito la sintesi del discorso fatto da De Laurentiis dinanzi alla Corte d’Appello.

De Laurentiis: “Noi impossibilitati a partire, siamo parte lesa”

NAPLES, ITALY – MARCH 01: Aurelio De Laurentis President of Napoli before the Serie A match between SSC Napoli vs Juventus FC at Stadio San Paolo on March 1, 2013 in Naples, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Filtra ottimismo da casa Napoli riguardo l’esito del ricorso presentato dalla società azzurra circa i fatti di Juventus-Napoli. Il Presidente De Laurentiis, come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, dalla sede della Filmauro, ha cercato di spiegare come la partenza del club fu impedita dall’intervento dell’ASL. Il patron ha battuto sulla ‘causa di forza maggiore’ di cui, a suo parere, lo stesso club sarebbe l’unica vittima.

Il verdetto, probabilmente, sarà noto nella giornata di domani, ma non è escluso che una decisione lampo possa essere presa già oggi nel primo pomeriggio. A Napoli, in attesa di conoscere come andrà a finire questa vicenda, c’è un cauto ottimismo.

SEGUICI ANCHE SU TWITTER

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy