Juventus al bivio: super stipendio per Dybala o cessione. La situazione

Il futuro di Paulo Dybala è ancora tutto da scrivere, c’è però da capire se tra le pagine ci sarà del bianco e del nero oppure no. L’argentino infatti pare, al momento, non aver trovato la quadra economica con la Juventus per rinnovare.

Juventus, Dybala sì o Dybala no?

Dybala, la rivelazione dalla Spagna
Dybala (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

La Juventus deve scegliere se scendere a patti con le pretese di Paulo Dybala oppure no. L’argentino richiede uno stipendio da poco meno di 20 milioni di euro. Una cifra che il club bianconero ritiene davvero eccessiva. Per tale ragione l’addio sembra l’unica soluzione, anche perché, senza rinnovo e con un contratto in scadenza nel 2022, la Juve rischierebbe di non riuscire a garantirsi una cifra adeguata per la cessione del campione argentino. L’unica società seriamente interessata sembra essere il Real Madrid che, come già scritto su questo sito nei giorni scorsi, vorrebbe inserire Isco nella trattativa.

La Juventus per cedere il suo numero 10 può “accontentarsi” di una cifra vicina ai 90 milioni. Considerando che a Madrid valutano il loro fantasista intorno ai 60 milioni, a Torino si troverebbero con una parte cash di soli 30 milioni. Se l’obiettivo è monetizzare non sembra un grande risultato. Ma anche un rinnovo a quelle cifre sarebbe un esborso eccessivo per le casse del club.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy