Jorginho, l’agente strizza l’occhio: “A chiunque piacerebbe giocare nella Juventus”

Maurizio Sarri è alla ricerca dei suoi pupilli: uno è Arkadiusz Milik e infatti la Juventus pensa al polacco per il dopo Higuain, mentre l’altro è Jorginho. L’ex centrocampista del Napoli è forse il preferito di tutti i tempi del tecnico: non a caso da Napoli lo portò a Londra e adesso da Londra potrebbe riportarlo in Italia, precisamente a Torino. Ne ha parlato il procuratore del calciatore ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Jorginho alla Juventus? L’agente: “Meta gradita a chiunque”

Jorginho, Chelsea (Photo by Bryn Lennon/Getty Images )

Se oggi Jorginho gioca nel Chelsea, buona parte è grazie a Maurizio Sarri. Il tecnico infatti l’ha fortemente voluto nella sua esperienza inglese. Oggi però, il centrocampista è alla corte di Lampard, mentre l’allenatore italiano è alle prese con un possibile addio di Miralem Pjanic. Va da sé quindi che l’italo-brasiliano sia il primo indiziato per la regia dei bianconeri.

L’agente del calciatore però, mentre mentisce ogni contatto: “Ho letto dell’accostamento alla Juve. Ma io non ho sentito Paratici, fino ad oggi non hanno chiamato. Inoltre Jorginho ha tre anni di contratto col Chelsea”, dall’altro fa l’occhiolino alla Vecchia Signora: “La Juventus è uno dei migliori club europei, a chiunque farebbe piacere giocarci. Poi Joao Santos conclude: “Ritrovare Sarri? Mi ripeto, la Juventus è tra le top dell’intero panorama calcistico”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy