Real Madrid, James Rodriguez: “Stagione deludente. Non so dove andrò”

La scorsa estate si è rivelato il nome più importante per il mercato del Napoli. L’attaccante James Rodriguez era, infatti, in cima alla lista dei calciatori chiesti da Carlo Ancelotti alla dirigenza partenopea. Il braccio di ferro tra il Real Madrid, il calciatore ed il patron dei partenopei, Aurelio De Laurentiis ha portato poi ad un nulla di fatto. Così il calciatore, nonostante le numerose pretendenti, è rimasto in Spagna. Qui, però, ha giocato una stagione sottotono ma soprattutto non è riuscito a guadagnarsi abbastanza spazio.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL MERCATO DEL NAPOLI

James Rodriguez, lo sfogo

james rodriguez
MADRID, SPAIN – SEPTEMBER 14: James Rodriguez of Real Madrid shoots as he warms up prior to the La Liga match between Real Madrid CF and Levante UD at Estadio Santiago Bernabeu on September 14, 2019 in Madrid, Spain. (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

Una stagione complicata che ha segnato profondamente il calciatore. Questi si è lasciato andare ad un lungo sfogo in occasione di un’intervista con l’influencer messicano Daniel Habif.

“È stata una delle stagioni più deludenti della mia carriera ma grazie a Dio sono giovane e ho tanti anni davanti per essere felice. Frustrante non giocare quando sai di avere la condizione per scendere in campo sempre. Se fossi un cattivo giocatore lo accetterei, ma sono una persona che vuole vincere e giocare per sempre. 

Momento? Quando vedi che non hai le stesse opportunità dei tuoi compagni di squadra è difficile. Volevo andarmene ed il club non mi ha lasciato partire. Futuro? Potrebbero volerci giorni o settimane prima di saperlo. Voglio andare dove posso giocare, dove posso sentirmi felice”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy