James Rodriguez: “L’offerta del Napoli non mi convinceva, ritenevo non fosse buona”

James Rodriguez, calciatore del Real Madrid, ha rilasciato un’intervista a Gol Caracol

James Rodriguez, calciatore del Real Madrid, ha rilasciato un’intervista a Gol Caracol, trasmissione televisiva colombiana. L’attaccante dei Blancos è stato corteggiato a lungo dal Napoli nella scorsa sessione estiva di calciomercato e ha ammesso l’esistenza della trattativa con gli azzurri.

James Rodriguez: “L’offerta del Napoli non era buona”

James Rodriguez (Photo by Denis Doyle/Getty Images)

C’è stata un’ottima proposta da parte di una squadra spagnola, non cui non vorrei dire il nome, che il Real Madrid ha respinto. Volevo davvero che il popolo di Madrid conservasse l’immagine che avevo lasciato prima di andare al Bayern, perché sapevo dall’inizio della stagione che il mio ruolo a Madrid non sarebbe stato uno dei principali. Nelle prime sessioni di allenamento di agosto mi hanno lasciato fuori dal lavoro tattico. Pensavo che l’operazione si sarebbe chiusa. Onestamente, non mi hanno permesso di andare nel club in cui volevo. Volevano che andassi in un’altra squadra. C’era anche un’offerta dall’Italia, ma non mi convinceva perché ritenevo che non fosse buona. All’epoca, il mio rappresentante Jorge Mendes mi disse che il Real Madrid lo aveva chiamato, che avevano una proposta dalla Cina. Gli dissi che non ero pronto per andarci perché sentivo di poter dare molto in Europa”.

CLICCA QUI PER SEGUIRE I NOSTRI CANALI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy