Inzaghi: “Peccato terminare quarti. Tensione con Gattuso? Tutto risolto”

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta contro il Napoli. Di seguito le parole del mister biancoceleste.

Inzaghi: “Peccato finire al quarto posto. Gattuso? Tutto risolto”

 

Inzaghi
Inzaghi

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

TensioniSpiace, non volevamo finire quarti. Sapevamo che l’Atalanta stava perdendo, volevamo arrivare terzi. C’era un po’ di nervosismo, ma ora è tutto tranquillo. Chiudiamo al quarto posto, ma potevamo fare meglio per come eravamo piazzati prima della sosta. Ma nulla toglie a quanto di buono hanno fatto i miei ragazzi.

Record e futuro E’ normale che sarà difficile ripetersi. Quest’anno abbiamo lasciato dietro il Napoli, il Milan e la Roma: dovremo cercare di migliorarci e di fare un ottimo cammino in Champions League.

GattusoNon ci siamo visti, ma non c’è nessuno problema. Ma capitano in queste giornate: c’era qualche collaboratore suo con uno dei miei, ma sono cose che capitano. Finisce tutto col triplice fischio.

ContrattoL’obiettivo era finire nel migliore dei modi la stagione, il resto se ne parlerà dopo. Ora eravamo in crescita, più squadra. Stasera potevamo fare meglio: bene nel primo tempo. Non dimentichiamo che il Napoli è una grandissima squadra. Potevamo evitare di concedere quel rigore. Sul futuro è semplice, ci incontreremo con serenità e vedremo.

Post lockdown Penso che nella settimana di Bergamo sono andato con mezza squadra decimata. E’ normale che vengano fuori i problemi. Mi sono trovato alla fine del primo tempo a soffrire senza avere ricambi.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy