Inter-Sassuolo, spettacolo a San Siro: è 3-3! Conte scuro in volto. La gara

L’Inter non supera il Sassuolo a San Siro: il punteggio sul finale è 3-3. Una partita certamente rocambolesca che però fa masticare amaro ad Antonio Conte: il tecnico dei nerazzurri vede pian piano sfuggire il sogno Scudetto.

Inter-Sassuolo 3-3. Conte scuro in volto

 

Coppa Italia Napoli Inter Conte
Coppa Italia Napoli Inter Conte (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

 

Nel primo tempo si è vista la squadra di De Zerbi molto in palla: subito Caputo in gol con una gran bella azione manovrata. Handanovic non ha potuto far nulla sul tiro dell’ex Empoli. Dopo poca sostanza dei nerazzurri, Boga commette un’ingenuità su Skriniar commettendo fallo da rigore: Lukaku lo realizza con facilità. Nel finale una triangolazione tra Sanchez e Biraghi porta la squadra di Conte in vantaggio per 2-1. Nella seconda parte della gara il Sassuolo cresce – dopo una buona fase dell’Inter – e trova il pareggio con un rigore di Berardi. Al termine della gara – dopo un gol annullato a Lukaku – è Borja Valero a riportare i nerazzurri davanti, ma – complice forse lo stadio vuoto – la squadra di Conte perde nuovamente le distanza e si fa riagganciare al 90esimo da Magnani. A pochi secondi dal termine lo stesso Skrianiar si fa espellere per somma di ammonizione. Conte vede così lo Scudetto sempre più lontano.

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy