Inter-Napoli, statistiche e curiosità: numeri a confronto, focus giocatori

Coppa Italia, Inter-Napoli: statistiche e curiosità.

L’Inter ha mandato in gol ben 15 giocatori in questa stagione (considerando tutte le competizioni), meno solo della Lazio (16) fra le squadre attualmente Serie A. Tra le squadre presenti in queste semifinali di Coppa Italia, l’Inter è quella che ha mantenuto il possesso palla medio più alto negli scorsi turni: 58%. In campionato i nerazzurri si fermano in ottava posizione, mentre è secondo il Napoli. La formazione di Antonio Conte è la squadra che ha subìto meno gol su palla inattiva in questa Serie A: appena due. A seguire come seconda c’è la Lazio, con sei reti subìte.

Napoli, primato di legni colpiti: Inter infallibile nei primi 30′

Fabian Ruiz
NAPLES, ITALY – JANUARY 06. Lautaro Martinez of FC Internazionale celebrates after scoring the 1-3 goal, beside the disappointment of Fabian Ruiz of SSC Napoli during the Serie A match between SSC Napoli and FC Internazionale. Stadio San Paolo on January 06, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Getty Images)

L’Inter è la squadra che ha segnato più gol nella prima mezz’ora di gioco in questo campionato: 16, il doppio di quanti ne ha messi a segno il Napoli nello stesso intervallo (otto). Ben 13 dei 64 gol dell’Inter in stagione considerando tutte le competizioni sono stati messi a segno su sviluppi di cross.

Il Napoli ha colpito 25 legni in stagione in tutte le competizioni, più di ogni altra squadra attualmente di Serie A. La formazione azzurra tenta in media 17.8 conclusioni a partita in tutte le competizioni stagionali, meno solo dell’Atalanta (18.9) tra le squadre del nostro massimo campionato.

FOCUS GIOCATORI

Romelu Lukaku ha segnato 21 gol nel 2019/20 contando tutte le competizioni: in cinque delle ultime sei stagioni ha raggiunto il traguardo delle 20 reti e in carriera ha fatto meglio solamente tre volte (27 nel 2017/18, 26 nel 2016/17 e 25 nel 2015/16). L’attaccante belga è uno dei tre giocatori che ha realizzato una doppietta in stagione al Napoli; gli altri sono Erling Haaland (in Champions League) e Gianluca Lapadula (nell’ultimo turno di campionato).

Considerando i giocatori con almeno 50 tiri in tutte le competizioni stagionali, Lukaku è quello con la più alta percentuale realizzativa fra quelli attualmente in Serie A: 25.9%.

Da inizio dicembre, solo Alejandro Gómez (cinque) ha servito più assist in Serie A di Antonio Candreva (quattro). Stefan de Vrij ha segnato due reti in cinque sfide di Serie A contro il Napoli. Lautaro Martínez ha segnato due reti in tre sfide contro il Napoli in Serie A, tra cui la sua prima rete da subentrato in maglia nerazzurra. La prossima sarà la 200ª presenza in nerazzurro per Andrea Ranocchia, in tutte le competizioni.

Arkadiusz Milik (10) è uno dei sei giocatori di Serie A ad aver segnato almeno 10 gol su azione in tutte le competizioni da ottobre ad oggi – tra questi giocatori sono presenti anche Romelu Lukaku (13) e Lautaro Martínez (12).

Matteo Politano ha segnato otto reti a San Siro in carriera, cinque delle quali con la maglia dell’Inter. In nerazzurro conta 63 presenze e sei gol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy