Insigne manda un messaggio al piccolo Mario: “Mi dispiace che hai pianto, ti faccio una promessa”

Lorenzo Insigne, attaccante e capitano del Napoli, ha mandato un messaggio al piccolo Mario. Il numero 24 della squadra partenopea, infatti, ha rintracciato il baby tifoso che al San Paolo contro la Fiorentina è scoppiato in lacrime. Le immagini, mandate in diretta da DAZN, hanno intenerito il cuore di tutti gli amanti del calcio. Il bambino, dopo l’ennesimo risultato poco soddisfacente della sua squadra del cuore, si è lasciato andare ad un triste pianto. In qualità di capitano del Napoli, Lorenzo, ha invitato al piccolo un video messaggio nel quale si dice dispiaciuto. Ha voluto, inoltre, fargli una promessa. L’attaccante gli ha garantito che la squadra darà il massimo da qui alla fine del campionato per fargli tornare il sorriso. Domani sera, contro la Lazio in Coppa Italia, potrebbe essere l’occasione giusta per ripartire.

Di seguito le parole dell’attaccante del Napoli rivolte al piccolo tifoso azzurro con la speranza di vederlo presto al San Paolo.

IL MESSAGGIO DI INSIGNE PER IL PICCOLO MARIO

“Ciao Mario, ti volevo fare tantissimi auguri di buon onomastico. Sono dispiaciuto per la sconfitta contro la Fiorentina che ti ha fatto piangere, ma ti promettiamo che da qui alla fine faremo un grande campionato. Tornerai a sorridere con noi, ti aspettiamo allo stadio!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy