GdS – Insigne aspetta il Barcellona: gli spagnoli sono il suo pensiero fisso dal giorno del sorteggio

Insigne pronto a sfidare il Barcellona: vuole fare la storia con il Napoli

L’entusiasmo è quello giusto ed anche la grinta. Tutto questo non dovrà mancare soprattutto al Napoli nella serata di martedì quando al San Paolo arriverà il Barcellona. La compagine spagnola sarà accolta da uno stadio quasi sold-out ma soprattutto da una squadra che vuole scrivere la storia. Ma soprattutto da una squadra che ha tutta l’intenzione di confermarsi dopo le ultime positive uscite stagionali. Tra questi c’è anche il capitano dei partenopei, Lorenzo Insigne, tornato arruolabile dopo l’infortunio rimediato a Lecce. Un piccolo problema fisico che lo aveva tenuto fuori sia dal match in Coppa Italia contro l’Inter sia da quello di campionato contro il Cagliari. Adesso, però, è disponibile, è sceso in campo contro il Brescia, e vuole fare la differenza da capitano di questa squadra.

Il pensiero fisso

Insigne attende il Barcellona

L’attaccante non vede l’ora di scendere in campo contro gli avversari del Barcellona. Come riportato, infatti, dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Lorenzo Insigne non sta aspettando altro. Sin dal giorno del sorteggio, riferisce il quotidiano, ha un solo pensiero fisso ovvero quello di segnare contro la squadra spagnola. Lo ha già fatto sia contro il Real Madrid e contro il Liverpool ed ha la voglia giusta per ripetersi soprattutto indossando la maglia della squadra della sua città, indossando la fascia da capitano. Ma soprattutto vuole permettere ai suoi tifosi di sognare ed esultare.

L’attacco

Insigne Mertens contro il Barcellona

Il quotidiano ha anche analizzato la probabile formazione che Gattuso ha intenzione di schierare in campo. Per quanto riguarda l’attacco ci sarà il napoletano mentre al suo fianco presente il belga Dries Mertens. Il belga ha l’intenzione giusta ovvero segnare, contro gli spagnoli, il gol che lo porterebbe il testa alla classifica dei più prolifici attaccanti della storia partenopea.

CLICCA QUI PER CONOSCERE LE MOSSE DI GATTUSO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy