Barcellona-Napoli, oggi il confronto tra Gattuso ed Insigne: il tecnico ha già un’idea

Raffaele Auriemma, giornalista, sulle colonne di Tuttosport riferisce in merito alle ultime su Lorenzo Insigne. Questo quanto scritto.

Le ultime su Insigne

Insigne

“«Insigne si è allenato, giovedì al 50% e ieri ha svolto al 100% il lavoro atletico insieme alla squadra. Voglio parlare con lui e mi dovrà dire se è al 100%. Poi decideremo insieme: io, lui e lo staff medico. Ma giocherà soltanto se sarà al massimo, altrimenti andrà in panchina», la franchezza è stata sempre una grande qualità di Rino Gattuso. Proverbiale, da prendere come esempio. Ed è con la stessa franchezza che Insigne oggi dovrà fare un check sul suo stato fisico, capire se il problema all’adduttore è davvero sparito, oppure se rischia di scendere in campo con la preoccupazione che possa fermarsi nel bel mezzo della gara più importante della stagione.

Un capitano sa fare anche un passo indietro, lasciare che prevalga l’interesse della squadra rispetto al desiderio di esserci. Costi quel che costi, in una sfida che chissà se mai un giorno gli ricapiterà di giocare. Oggi il responso, occhi negli occhi Gattuso ed Insigne, nell’hotel di Barcellona, un po’ prima di infilarsi nel bus che accompagnerà il Napoli al Camp Nou per la gara di ritorno degli ottavi di Champions. Se il coach carpisse nello sguardo del capitano anche un piccolissimo dubbio, allora comincerà il match dalla panchina, ma gli spifferi raccontano di una mezza pretattica di Ringhio, perché il capitano ha già dato ampie garanzie sulla sua condizione fisica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy