Hysaj festeggia il compleanno con la squadra: candeline e festa nel ritiro di Genova

Buon compleanno per Elseid Hysaj! Oggi il difensore del Napoli ha compiuto i suoi primi 26 anni e ha festeggiato in ritiro a Genova insieme alla squadra. Lo testimonia il video pubblicato sui suoi social, mentre soffia sulle candeline e gli siede accanto proprio Matteo Politano, il neo-acquisto, che intona gli auguri insieme al resto del gruppo.

Hysaj indossa dal 2015 la maglia del Napoli, fortemente voluto in squadra da Maurizio Sarri, il quale lo aveva allenato anche durante la sua parentesi sulla panchina dell’Empoli. Sono infatti queste le due maglie che in carriera ha vestito il calciatore, oltre a quella dei due club giovanili albanesi, nei quali è cresciuto. Proprio della sua Nazionale, nonostante la giovane età, Hysaj è capitano. Un ruolo non facile, che ha cercato di difendere sempre: non sono mai mancate le critiche nei suoi riguardi. Anche il percorso al Napoli, soprattutto dopo l’addio di Sarri, è stato complicato dalle polemiche e dalle voci di un possibile addio. Hysaj, ad esempio, questa estate è stato vicino al trasferimento alla Roma, che ha provato a sottrarlo agli azzurri dopo il mancato rinnovo.

Hysaj e la sua importanza per il Napoli

Complici gli infortuni di Kevin Malcuit e Faouzi Ghoulam e dopo l’addio di Carlo Ancelotti, Hysaj anche per questa stagione è riuscito a conquistare la titolarità in maglia azzurra. Era partito in sordina, ma poi si è fatto nuovamente avanti, divenendo indispensabile. Alla vigilia di Sampdoria-Napoli Rino Gattuso ha espresso nei riguardi del difensore parole di grande apprezzamento: “Da 7-8 anni Hysaj gioca con quello che gli chiediamo, ne sa. Può scrivere un libro sulla linea dei 4, è preparato.”

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy