Juventus, anche Rabiot lascia l’Italia: il 9° bianconero, restano soltanto due stranieri

Adrien Rabiot è il nono calciatore della Juventus a lasciare l’Italia in piena emergenza coronavirus. Il centrocampista francese è tornato nella sua villa in Costa Azzurra, da dove negli ultimi giorni ha pubblicato alcuni video social dei propri allenamenti. Calci al pallone e tiri in porta per mantenersi in forma, ma lontano da Torino.

Gli unici due stranieri della rosa bianconera ad essere ancora nel nostro paese sono Blaise Matuidi (francese come Rabiot) e l’argentino Paulo Dybala: entrambi sono risultati positivi al COVID-19 e non è ancora arrivato per loro il termine dell’isolamento obbligatorio.

SEGUICI SU INSTAGRAM PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVI!

TURIN, ITALY – DECEMBER 15: Adrien Rabiot of Juventus looks on during the Serie A match between Juventus and Udinese Calcio at on December 15, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Giorgio Perottino – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Da Ronaldo a Rabiot, passando per Higuain: tutti i bianconeri in fuga

Cristiano Ronaldo è stato il primo a tornare a casa, in patria. Un aereo per Madeira prima che fosse annunciata la positività del compagno di squadra Daniele Rugani. Poco dopo hanno lasciato il paese Gonzalo Higuain, Sami Khedira e Miralem Pjanic. Tre nel giro di poche ore. A ruota, i brasiliani: Alex Sandro, Danilo e Douglas Costa sono tornati a casa. L’ottavo è stato, poi, il portiere Wojciech Szczesny volato in Polonia all’inizio della settimana. L’ultimo è stato, come detto, il francese ex PSG.

TURIN, ITALY – JANUARY 22: Cristiano Ronaldo of Juventus arrives at the stadium before the Coppa Italia Quarter Final match between Juventus and AS Roma at Allianz Stadium on January 22, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy