UFFICIALE – Fiorentina, tutti i calciatori positivi sono guariti dal coronavirus

Tutti i calciatori della Fiorentina, risultati positivi al coronavirus nelle scorse settimane, sono negativi in base agli ultimi test clinici effettuati. Ad annunciarlo è lo stesso club viola, con il seguente comunicato ufficiale:

“La Fiorentina ha il piacere di comunicare che in seguito agli esami e test clinici effettuati in questi ultimi giorni, i giocatori Patrick Cutrone, German Pezzella e Dusan Vlahovic sono risultati negativi al Covid 19. Ringraziamo ancora una volta medici, infermieri e strutture ospedaliere. Tutti loro continuano a prestare la propria assistenza a tutti coloro che ne hanno bisogno in un momento così critico e delicato per il Paese e il mondo intero.

La Fiorentina è al fianco della Fondazione Careggi e della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus con la raccolta fondi Forza e Cuore. La raccolta ha superato quota 760.000€, grazie ad essa è stato possibile acquistare materiali e strumenti di prima necessità per combattere questa terribile epidemia”.

SEGUICI SU INSTAGRAM PER VIDEO E FOTO ESCLUSIVI!

Fiorentina, calciatori guariti dal coronavirus

Cutrone
FLORENCE, ITALY – JANUARY 15. Patrick Cutrone of ACF Fiorentina gestures during the match between ACF Fiorentina and Atalantan BC Tim Cup. Stadio Artemio Franchi on January 15, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

La redazione di Calcionapoli1926.it ha fatto nelle scorse settimane un resoconto squadra per squadra della situazione coronavirus in Serie A. Ecco quanto scritto sulla formazione viola il 21 marzo 2020:

FIORENTINA – Tre calciatori viola positivi: Dusan Vlahovic, Patrick Cutrone e German Pezzella. La positività è stata resa nota tra il 13 e il 14 marzo.
Vlahovic ha raccontato durante una diretta Instagram come ha scoperto di essere positivo al COVID-19: “Stavo a casa, dormivo e mi sono svegliato sudato con la febbre, ho misurato la temperatura e avevo sui 37, ho preso una tachipirina e chiamato chi di dovere. La sera la febbre si è alzata fino a 39 ed è così che l’ho scoperto. Comunque adesso sto bene”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy