La FIFA cambia regole: cartellino giallo per chi sputa e fa starnuti in campo. Misure di prevenzione contro il Covid-19

Michel D’Hooghe, capo del comitato medico della FIFA, è intervenuto al Telegraph rispetto al coronavirus. Il mondo del calcio dovrà subire dei netti cambiamenti se vorrà ripartire, nonostante l’emergenza. Essendo uno sport di contatto, andranno introdotte nuove e severe regole per limitare l’imperversare del Covid-19.

FIFA
Serie A (Photo by Getty Images)

Di seguito le parole di D’Hooghe:  “È una cosa comune nel calcio e non è molto igienica ed è un modo in cui è possibile diffondere il virus”.

Si starebbe pensando di evitare sputi e starnuti in campo e di inserire ben cinque sostituzioni. Sarebbero delle novità valide fino alla permanenza dello stato di allerta. E per incentivare al rispetto delle eventuali nuove norme, sarebbe introdotto il cartellino giallo per chi sputa sul campo verde.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy